+39 090 9746087protocollo.castroreale@pec.it
Home » Webkiosk » Natura

Natura

Sul piano naturalistico: splendidi panorami a 360 gradi che spaziano dal mare alla montagna; possibilità di ammirare albe e tramonti incantevoli; possibilità di effettuarte escursioni nelle zone collinari e montane circostanti percorrendo itinerari lungo i quali si trovano vari rifugi realizzati dal “Corpo Forestale” e attrezzati per picnic come il PIANO MARGI. La modesta distanza dal mare consente di utilizzare i lidi che si trovano lungo la costa da Milazzo a Marchesana a Tonnarella e di raggiungere facilmente il complesso residenziale di Portorosa dotato di un porto turistico.

Molteplici le bellezze naturalistiche, risultanti dalla presenza di fauna e flora caratteristiche e dalla peculiare morfologia che contraddistingue i ripidi versanti dei Monti Peloritani. Qui, prevale l’azione modellante delle Fiumare, corsi d’acqua a carattere stagionale tipici della Sicilia e della Calabria che, unitamente alla natura geologica dei luoghi, portano alla formazione di scenografiche creste e vallate, costituendo così un’attrattiva di eccellenza nel settore del turismo naturalistico.

Dal punto di vista ambientale, l’area nella quale si ingloba il progetto è inclusa nelle zone SIC dei laghi di Marinello, della Fiumara di Floresta fino alla Rocca di Novara, naturale asse di collegamentom attraverso la riserva naturale orientata del Bosco di Malabotta alle rocche dell’Argimusco soggettab a vincolo paesaggistico con la definizione di “bellezza d’insieme”, nel territorio di Montalbano Elicona.

L’intero comparto rappresenta un percorso storico – culturale ma soprattutto ambientale di rilievo internazionale, baricentro nel contesto storico ambientale che collega la montagna al mare, e la costa al suo entroterra.

Percorsi proposti

  1. Fiumara di S. Venera del Bosco - Fiumara di Floresta – Pizzo Polo;
  2. Bafia- Vallone di Pomia- Castello di Margi- Pizzo sughero;
  3. Castello di Margi- Rocca Timogna- Castello di Margi;
  4. Castroreale- Serro Cardà – Tre Pizzi- Piano Margi;
  5. Pizzo Batteddu- Pizzo Polo;
  6. Protonotaro – Torrente Patrì- Pizzo S. Domenica – Protonotaro.